Skoda e AdKaora insieme per il lancio del nuovo City SUV Kamiq

UN FORMATO DISPLAY RICH MEDIA MOBILE CREATO SU MISURA PER SKODA

Obiettivo della campagna era presentare il nuovo modello attraverso un formato rich media altamente impattante

AdKaora, agenzia digitale del Gruppo Mondadori specializzata in mobile advertising user-centric e proximity marketing è stata scelta da Skoda per supportare il lancio di Kamiq, il nuovo City SUV, realizzato dalla casa automobilistica boema. Un modello inedito che completa la gamma SUV di Skoda e si rivolge a un pubblico giovane e urbano, con un’offerta completa di motorizzazioni altamente efficienti a benzina, turbodiesel e a metano, capaci di abbinare piacere di guida e costi di gestione contenuti.

L’obiettivo della campagna, gestita insieme a PHD, è stato focalizzato principalmente sulla Product Awareness, con azioni volte a rafforzare il grado di conoscenza del prodotto nella sua fase di lancio da parte del target, intercettato grazie ad accurate analisi di dati di interesse e di navigazione.

LA STRATEGIA

Per supportare al meglio Skoda Kamiq. la strategia studiata ha previsto l’ideazione e la pianificazione di un formato display rich media mobile, creato su misura per favorire l’interazione dell’utente e il ricordo del brand. Nella prima fase, Kamiq “sfrecciava” in overlay sul contenuto editoriale, senza interrompere l’esperienza di navigazione. Dopo l’interazione con il formato, l’utente poteva “giocare” con la creatività e perfezionare la simulazione, scegliendo il colore degli interni dell’auto in base alle proprie preferenze fino ad ottenere poi tutte le informazioni utili sull’automobile.

A partire da uno studio accurato, il nostro team interno di creativi e sviluppatori si è concentrato su un aspetto del prodotto che potesse suscitare maggiormente la curiosità dell’utente e che potesse “catturarlo” in fase di esposizione all’adv, mettendo in atto le competenze di UX mobile, utili al raggiungimento degli obiettivi di campagna: notorietà del prodotto ed engagement.

 I RISULTATI

Il carattere interattivo e altamente impattante del formato Rich Media ha contribuito, infatti, a registrare risultati oltre la media in termini di coinvolgimento, con un tasso di interazione del 36% e un CTR del 2%, rafforzando così l’awareness legata al brand e consentendo una scoperta completa del prodotto.

Davide Tran, CEO di AdKaora: “Sono progetti come questi che ci spingono a portare avanti con entusiasmo il percorso di innovazione nel campo della comunicazione mobile. E che questa sia la strada giusta ce lo confermano anche i clienti: abbiamo più che raddoppiato le campagne media con questa tipologia di formati e creato una relazione continuativa con alcuni brand. Questo è sicuramente dovuto ai buoni risultati portati, ma anche alla continua sperimentazione: l’anno scorso abbiamo realizzato il formato VR Gallery con un’esperienza a 360°, il cui elemento principale era appunto la Virtual Reality. Quest’anno stiamo lanciando formati sviluppati con l’Augmented Reality: tecnologie nuove da cui gli utenti sono fortemente attratti, che unite alla creatività, danno vita ad un mix vincente.”

Share