Img nuvoletta articolo AdKaora Emulsio

Circolarità tra engagement e proximity nella strategia di AdKaora per Emulsio Mangiapolvere

Il proximity marketing colpisce ancora! Per promuovere la linea di prodotti Emulsio Mangiapolvere, abbiamo realizzato per Sutter una campagna studiata per colpire tutti gli step del funnel.

Brand awareness e drive to store gli obiettivi principali della strategia, che abbiamo gestito insieme ad Asset Media e che è andata online tra l’11 novembre e l’8 dicembre, in cui la combinazione di formati ad alto impatto creativo con gli strumenti avanzati del proximity, ha dato vita ad un progetto circolare e multicanale efficace.

Il Rich Media realizzato per Emulsio

Il formato realizzato per potenziare la product awareness è il nostro rich media di nuova generazione, il Geyser, soluzione grafica che regala un’esperienza unica con il brand. Dall’apertura del formato, l’utente poteva visualizzare un video che compariva dal basso a esplosione, proprio come un geyser, collocandosi poi al centro del formato. Grazie al carosello dei prodotti era possibile, inoltre, scoprirne le caratteristiche in modo efficace e personalizzato: le call to action presenti facevano, infatti, atterrare l’utente sul sito del brand per ottenere maggiori informazioni.

Per favorire la pedonalità negli store coinvolti, la strategia ha previsto anche un mix di formati adv display mobile geolocal e notifiche push, near store, in store e near product quindi direttamente a scaffale, mostrati agli utenti che si trovavano in prossimità dei punti vendita interessati, e dai quali si atterrava sulla Find&Go Now, una mappa interattiva che guida l’utente in modo diretto verso il negozio più vicino, grazie alla nostra tecnologia proprietaria.

I risultati sono stati positivi in termini di engagement rate e incremento visite: sono stati registrati, infatti, un tasso di interazione del 13,6% con il formato Geyser. Relativamente alla Find&Go Now, l’engagement rate registrato è stato del 25,6%, mentre l’uplift delle visite nei punti vendita coinvolti ha raggiunto il 22,3%.

Le analisi della campagna per Emulsio

Al fine di verificare l’effetto della campagna, le nostre soluzioni sono state integrate con le informazioni su vendite e prodotto, raccolte grazie all’analisi qualitativa di CheckBonus e all’analisi quantitativa di IRI, entrambi partner dell’agenzia.

Con CheckBonus è stato possibile dare visibilità ai prodotti, attraverso diversi strumenti di marketing e ottenere preziosi insight su carotaggio del venduto, vendite per insegna e analisi sell out, ai quali si sono sommate informazioni sullo spaccato socio-demografico e comportamentale dei consumatori: attraverso la survey creata ad hoc è stato possibile capire, tra le altre cose, come sono stati influenzati gli acquisti, il percepito di brand e prodotto e la posizione del marchio rispetto all’arena competitiva. A tal proposito, abbiamo rilevato che le insegne più visitate sono state Coop, Conad e Famila, confermando la preminenza dei supermercati per quanto riguarda le vendite in generale, e che il brand è molto conosciuto dal pubblico soprattutto per la varietà di offerta.

Infine, l’analisi fornita da IRI, che monitora gli effetti dell’advertising sull’acquisto di un prodotto nel periodo considerato, ha portato all’evidenza risultati positivi anche in termini di uplift delle vendite con un 1,45% di vendite incrementali.

 

GUARDA QUI GLI ALTRI PROGETTI  DI SUCCESSO DI PROXIMITY MARKETING.

Share